BIRRA DELL

BIRRA DELL’ANNO 2015

La Tarì Trisca, dopo il riconoscimento della Guida alle Birre d’Italia 2015 Slow Food, nella categoria “Birra Quotidiana”, sale sul podio di Birra dell’anno 2015, concorso che premia le migliori produzioni italiane artigianali nella categoria Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione – Speziatura o caratterizzazione e tipicità dei cereali ben in evidenza

Due ore di suspance e di spettacolo per annunciare 26 podi, tante sono le categorie stilistiche del concorso: per ciascuna di queste sono state incoronate 3 “migliori birre dell’anno”, alcune già molto note al parterre dei 42 giudici italiani e stranieri, altre al loro debutto.

“Mai come quest’anno i risultati del concorso sono uno spaccato dell’Italia brassicola artigianale”, ha annunciato Kuaska durante la premiazione che oltre a riconoscere i brand più accreditati ha dato spazio anche al talento di primissime produzioni sul mercato e a regioni come Calabria, Sicilia e Sardegna, per le quali alcuni birrifici sono saliti alla ribalta per la prima volta.

 

Un ringraziamento speciale a Corrado Assenza del Caffè Sicilia di Noto, per l’amore e la passione che, mettendo nel suo lavoro, da buon Maestro ci ha insegnato a mettere nel nostro.

Che tutti nella loro vita possano incontrare un Maestro come lui!

 

Trackbacks and pingbacks

    No trackback or pingback available for this article.

    Lascia un commento

    13 + uno =