Birra Tarì alla malvarosa è

Birra Tarì alla malvarosa è “birra dell’anno” 2018 nella categoria di riferimento. Riconoscimento a Rimini

MODICA – E’ la “flower beer” che viene prodotta a Modica ad essersi aggiudicata la medaglia d’oro al concorso internazionale Beer Attraction che si è svolto nel fine settiamana a Rimini. E’ la speciale birra “Tarì Malvarosa”, che nasce dal birrificio artigianale siciliano Tarì con estratti della pianta malvarosa selezionati dall’omonimo vivaio che si trova a Giarre, in provincia di Catania. La “Tarì Malvarosa” ha conquistato il primo posto nella categoria “birre chiare, ambrate e scure, alta o bassa fermentazione, da basso ad alto grado alcolico con uso di spezie”. A decretare questo importante traguardo all’interno di questa categoria sono stati ben 84 giudici internazionali che hanno stabilito i vari premi su 1650 birre presentate al concorso. E’ stato poi il famoso esperto di birre Lorenzo Dabove – Kuaska, ad annunciare sul palco il primo posto ottenuto all’interno della categoria di riferimento.
Il birrificio Tarì di Modica è l’unico in Sicilia ad aver conquistato il primo posto in una delle 41 categorie in gara a Rimini e con questa stessa birra aveva già conquistato nel 2016 il primo posto del premio “Best Italian Beer”.
Al concorso “Beer Attraction” di Rimini, lo scorso anno Birra Tarì aveva vinto con la birra “Bronzo” e nel 2015 con la birra “Trisca”. Per il birrificio artigianale siciliano, che si appresta a festeggiare a marzo la “Settimana della birra” durante la quale presenterà ufficialmente tutte le nuove etichette, è un sicuramente un traguardo prestigioso per un premio che si aggiunge nell’ampio palmares ottenuto in pochi anni dalla sua nascita.

Lascia un commento

5 × uno =