Continua il tour di Tarì. Dopo Parma e Verona adesso torniamo a Taormina per Cibo Nostrum

Continua il tour di Tarì. Dopo Parma e Verona adesso torniamo a Taormina per Cibo Nostrum

La grande festa della cucina italiana. Un evento, due location e tre giorni per gustare tutto il meglio della produzione agroalimentare e vitivinicola nazionale. Ospiti de “La Valigia di Bacco”,  le nostre birre artigianali tornano a raccontare la storia di un territorio. Ques’anno si preannuncia come un’edizione dei record la settima di “Cibo Nostrum”, che, come da tradizione, tornerà tra l’Etna e Taormina, dal 20 al 22 maggio, per una “tre giorni” all’insegna dell’enogastronomia e non solo. La manifestazione, infatti, conferma il suo spirito di solidarietà e quest’anno allargherà il campo d’azione. L’evento è organizzato dalla Federazione italiana cuochi, in collaborazione con numerosi partner, a cominciare da Chic Chef, Con.Pa.It. e Le Soste di Ulisse, mentre sono già molti i produttori di eccellenze agroalimentari che stanno aderendo. Ci vediamo a Taormina.

Lascia un commento

undici − 5 =