-30% sulle birre fino al 28/11: scopri.

Beerlovers’ got talent!

Chissà se anche tu hai il tuo record personale. Nella giornata mondiale del Guinness World Record ti raccontiamo alcuni primati davvero incredibili che riguardano la birra.
E se ti stupirà il 57,5% di alcol della Brauerei Schorschbräu o il prezzo di vendita di 16.000 dollari di una bottiglia di Lowebrau, preparati a scoprirne di davvero bizzarri.

tutti i record della birra

Quanta fretta ma dove corri?

C’è chi associa la birra al momento di massimo relax dopo una giornata intensa. E poi c’è chi non ha mai tempo da perdere anche quando si tratta di bere.
Ecco i fast and … glorious della birra!

Chi apre

Quanto impieghi a stappare una bottiglia, sette secondi? Il francese François Monin, gestore di un pub nella città inglese di Brighton, ne aprirebbe in media dieci!
È del 2014 il suo record: 2.000 bottiglie di birra in 24 minuti.

Chi versa

Passando dalla bottiglia al barile, andiamo a Düsseldorf dove nel 2009 Philip Traber ha riempito 250 bicchieri di birra in soli 4 minuti e 55 secondi senza versare fuori nemmeno una goccia.
Quando si dice “l’efficienza al primo posto”.

Chi beve

Se invece parliamo di velocità in bevuta, il record è molto longevo ed è stato stabilito nel 1977 dall’americano Steven Petrosino che riuscì a mandar giù un litro di birra in soli 1,3 secondi.

Questo grande grande amore

Aggiungi un posto a…l banco!

Il bancone da bar più lungo del mondo si trova al Beer Barrel Saloon, in Ohio, misura 123,7 metri, ha 56 rubinetti per la birra ed è circondato da 160 sgabelli.
Se però guardiamo alle sfide durante gli eventi birrari, torniamo nel Vecchio Continente, in Germania, dove nel 1992 è stato realizzato un tavolo lungo 3.582 metri che ha ospitato circa 20.000 beerlovers. Una marea di persone per un fiume di ben 25.000 litri di birra!

Una piccola o una media? Una extralarge!

Può una pinta essere più alta di un giocatore di basket? Beh, più o meno. Quella realizzata dal The Auld Dubliner Irish Pub in California nel 2009 era alta 2 metri e fu riempita con 1.499 litri di birra davanti a una platea di circa 400 persone.
Chissà quanto lavoravano le loro ghiandole salivari!

Hansel e Gretel in versione beerlovers

Altro che casetta di marzapane! Il ventunenne Sven Goebel ha conquistato il Guinness World Record costruendo una casa con circa 300.000 sottobicchieri di birra. Se ti stai chiedendo quanto fosse grande, immagina un appartamento di cinque stanze arredato con un camino, qualche poltrona e un tavolo.
Peccato che per dimostrare di non aver incollato la struttura dovette abbattere la costruzione!

Mi passi una birra?

Con le mani (ciaociao)

Tra le immagini più diffuse dell’Oktoberfest ci sono sicuramente persone intente a trasportare più boccali di birra in una volta. Poteva mancare un record mondiale? Certo che no! Il primato è di Oliver Strümpfl, un cameriere bavarese che nel 2013 è riuscito a trasportare contemporaneamente 27 bicchieri da un litro percorrendo 40 metri.
Calcolando che ogni boccale pieno pesa almeno 2,5 kg, saremmo curiosi di vedere i suoi bicipiti!

Usa la testa

E se hai le mani impegnate? Puoi usare la testa, ma in senso letterale! Lo ha fatto John Evans, il più grande equilibrista del mondo, ricordato per aver tenuto sulla testa una Mini Cooper. E 237 pinte di birra.

Ci prendiamo una birra al volo?

Ti sarà capitato al massimo di lanciare un apribottiglia, ma se qualcuno ti propone una birra al volo non penserai certo di lanciarla. A meno che il tuo nome non sia Helmut Maskroskrowitsch: in quel caso sapresti lanciare una bottiglia di birra e farla atterrare a 82,3 metri.
Ma dato che non arriverebbe integra perché non provare la scivolata? A Singapore Jeffrey Ng Tiong Boon è riuscito a far rotolare una bottiglia di birra per circa 14 metri.

Chissà se questi record mondiali ti hanno ispirato a compiere grandi imprese.
Se hai bisogno di rifornirti per esercitarti – o ti è venuta semplicemente sete – acquista nel nostro store cliccando qui.

Articoli correlati